R&D Equipment Mechanical Design Engineer

17/01/2020
SEDE LAVORO
Mirandola
CONTRATTO
Non specificato
AREA D'INSERIMENTO
Ricerca e Sviluppo
SETTORE
Non specificato


L’R&D Mechanical Design Engineer lavora all’interno del team di R&D, in particolare fa parte del team che si occupa dello sviluppo della parte meccanica delle apparecchiature di dialisi (parte strutturale, idraulica, human interface).


L’R&D Mechanical Design Engineer lavora all’interno del team di progetto e/o funzione ma è responsabile dell’attività assegnata in termini di consistenza degli output, del rispetto dei tempi e dei requisiti del progetto.

L’attività di sviluppo si articola in diverse fasi:
· Collezione dei requisiti del progetto, definizione dei design imput
· Progettazione (modellazione al CAD, prototipazione, test preliminari)
· Verifica e validazione dell’implementazione
· Redazione della documentazione di progetto
· Design transfer del progetto

L’R&D Mechanical Design Engineer non è quindi una figura che si occupa solamente della parte progettuale ma ha la possibilità di seguire un progetto nella sua interezza.

Deve essere una figura anche operativa, non strettamente focalizzata solo sulla parte di progettazione e dimensionamento ma dotata di grande flessibilità e capace di passare dalla modellazione dei componenti all’esecuzione di test (siano essi di V&V che di fattibilità), alla redazione di tutta la documentazione di progetto (in inglese) fino al collaborare con le operations o con il servizio post vendita per assicurarsi che il risultato dello sviluppo sia correttamente trasferito e posto in esecuzione.

L’R&D Mechanical Design Engineer, per svolgere il suo ruolo, si interfaccerà non solo con le varie funzioni aziendali coinvolte nel progetto (marketing, sales, servizio post vendita, operations) ma anche con enti esterni (fornitori, studi di progettazione, consulenti) laddove necessario e richiesto.

Nello svolgere il suo ruolo, il Mechanical Design Engineer sarà supportato dal responsabile di area e dai technical leader responsabili dei progetti o delle sotto-attività in corso.

REQUISITI

La figura ricercata deve:
· Avere conseguito la laurea magistrale in ingegneria meccanica;
· Utilizzare correntemente il CAD 3D (la conoscenza di Solid Edge, di Solid Works e di CREO costituiranno requisito preferenziale);
· Avere buona conoscenza dell’inglese (per essere in grado di leggere e comprendere sia le procedure interne all’R&D che la documentazione aziendale più in genere, tutto redatto in inglese, che per le attività quotidiane di interfacciamento con fornitori, collaboratori e colleghi di tutto il mondo);
· Avere capacità di produrre tutta la documentazione necessaria al design transfer (deliverables: disegno tecnico, messe in tavola, esplosi ed assiemi, istruzioni di assemblaggio e collaudo, schede tecniche);
· Conoscere la progettazione e le sue metodologie, aver lavorato almeno due anni in ambito di R&D svolgendo la funzione di progettista di apparecchiature o sistemi complessi;
· Conoscere ad un buon livello le principali tecnologie produttive (CNC, carpenteria metallica, stampaggio ad iniezione) e conoscere i risvolti progettuali che il loro utilizzo comporta; Una conoscenza più approfondita dello stampaggio ad iniezione ed in genere delle tecnologie di trasformazione dei polimeri costituiranno requisito preferenziale;
· Avere attitudine e capacità di lavoro in team, doti di comunicazione e apertura al confronto;
· Avere flessibilità, capacità pratica (gestione di prove e test, montaggio di attrezzature o di parti delle apparecchiature);

SHARE