Borse di Studio per Italiani in Francia con l’Institut français Italia

29/06/2020


Dove: Francia

Quando: da Gennaio a dicembre 2021

OFFERTA
Attualmente, il governo francese offre borse di studio a studenti italiani iscritti ad un corso di magistrale a doppio titolo e dottorandi in cotutela di tesi.

Tipologia delle borse
2 tipi di borse saranno proposte quest’anno:

> Borse di mobilità per studenti iscritti ad un corso di magistrale a doppio titolo: massimo 5 mensilità consecutive che sosterranno unicamente il soggiorno in Francia. Borse di mobilità per dottorandi in cotutela di tesi: massimo 3 mensilità consecutive che sosterranno unicamente il soggiorno in Francia.

> Possono fare domanda gli studenti italiani che desiderano effettuare una laurea magistrale italofrancese permettendo il rilascio di un doppio-titolo. I candidati devono aver conseguito una laurea triennale o conseguirla entro il 31 luglio 2020.

L’assegnazione della borsa sarà condizionata dal conseguimento della laurea triennale e dall’accettazione ad un corso di laurea magistrale italo-francese. I borsisti dovranno effettuare la mobilità in Francia nel periodo che va dal 1 gennaio al 31 dicembre 2021

MENSILITA' OFFERTE
Fino a 5 mensilità di un importo di 700€ destinate a coprire il soggiorno in Francia. Lo statuto di borsista del governo francese prevede inoltre la gratuità dell’assistenza sanitaria e vari servizi offerti dall’operatore Campus France (alloggio a prezzo ridotto…) Discipline Nessuna restrizione riguardante le discipline.
I candidati che abbiano ottenuto una Laurea Magistrale, Specialistica o Vecchio ordinamento prima della scadenza del bando, residenti in Italia e iscritti a un’università italiana. L’assegnazione della borsa sarà condizionata dal successo al concorso di dottorato.
Una convenzione di cotutela fra un’università francese e un’università italiana è richiesta per l’accesso alla borsa di ricerca. I dottorandi devono avere meno di 30 anni alla data di scadenza del bando.

MENSILITA' OFFERTE
3 mensilità di un importo di 1060€ destinate a coprire il soggiorno in Francia. Lo statuto di borsista del governo francese prevede inoltre la gratuità dell’assistenza sanitaria e vari servizi offerti dall’operatore Campus France (alloggio a prezzo ridotto).

DISCIPLINE
Per i dottorandi, gli ambiti di ricerca ammessi nel bando 2021 sono:
- Mari e Oceani
- Scienze spaziali e aeronautiche
- Disuguaglianze, vulnerabilità, povertà
- Medicina 4.0

I borsisti dovranno effettuare la mobilità in Francia nel periodo che va dal 1 gennaio al 31 dicembre 2021.

Scadenza: 7 luglio 2020.

INFO

SHARE
comments powered by Disqus