Gruppo Bucciarelli lancia hackathon

20/03/2019



Gb Hackathon 2019 del Gruppo Bucciarelli è rivolto a tutti i giovani su territorio nazionale, neolaureati in varie discipline, motivati e volenterosi che vogliano mettersi in gioco per accedere ad una preziosa opportunità lavorativa e di formazione. Hackathon è una gara di progetti in varie discipline che si terrà nelle giornate di sabato 4 e domenica 5 maggio presso la sede aziendale e durerà circa 32 ore ininterrotte (ovvero dalla mattina del 4 al tardo pomeriggio del 5 maggio).

Progetto patrocinato dalla “Università Politecnica delle Marche”, dalla “UniMc- Università di Macerata”, dalla “Università di Camerino Unicam” dalla “Confindustria di Ascoli Piceno e Fermo”, dalla “Fondazione Marche” e dalla “Camera di Commercio delle Marche”. Partners del progetto anche la Banca “Intesa San Paolo”, “Istao Istituto Adriano Olivetti” e diverse imprese private impegnate nel campo della innovazione industriale e della digitalizzazione (“Servizi Italia”, Genesys Mac Store”, “Airbag Studio” , “Shimadzu”).

La sfida si svolgerà con l’aiuto e l’affiancamento di coach esperti in ciascuna disciplina. Il bando di partecipazione si apre il 18 marzo e si chiuderà il 18 aprile. Entro qualche giorno dalla chiusura saranno comunicati i risultati ai 25 candidati che parteciperanno alla gara con la elaborazione dei loro progetti nelle giornate del 4 e del 5 maggio (previo incontro in azienda fissato per il 23 aprile nel quale si spiegherà ai candidati cosa ci si aspetta dalla loro partecipazione allagara).

Il Laboratorio Bucciarelli opera da più di trent’anni nel settore delle analisi chimiche e microbiologiche, realizzando un lavoro scrupoloso che include anche ricerche specifiche e validazione di metodi.



SHARE